ads

Viaggiare in auto con i più piccoli

 

Con l'arrivo dell'estate e delle tanto attese vacanze, molte famiglie scelgono di raggiungere la loro meta in auto. Specialmente se si hanno bambini e le cose da portare sono davvero tante, l'opzione aereo viene quasi sempre scartata, anche se si dovranno affrontare viaggi abbastanza lunghi.
Il vantaggio dell'auto sta infatti nel poter fare soste quando vogliamo e di caricarci di tutto il necessario senza limiti di peso e restrizioni. È necessario, tuttavia, specialmente se i bambini sono ancora molto piccoli, adottare dei semplici accorgimenti che potranno rendere il nostro viaggio, e soprattutto quello dei nostri figli, un'esperienza piacevole e divertente.
Si consiglia, innanzitutto, di abituare i bambini all'auto già da prima, magari attraverso tragitti brevi, in modo da non trovarsi impreparati. Moltissimi, poi, preferiscono viaggiare di notte, in questo modo infatti sarà assai più probabile che i bambini si addormentino e ciò ci permetterà di arrivare alla nostra meta più tranquillamente. Se vogliamo invece viaggiare di giorno, sarà fondamentale ricordare di portare qualche gioco o passatempo, ma anche dei cd con le musiche dei loro cartoni preferiti o dei libricini di storie da leggere. Molti bambini, inoltre, soffrono il mal d'auto ed allora sarà compito di noi genitori riuscire ad intrattenerli per distrarli un po'. Anche per questo motivo, bisognerebbe evitare di dar loro snack comprati in autogrill, optando invece per cibi con ingredienti sani, preparati a casa prima del viaggio.


 
viaggiare-in-auto-con-i-pi-piccoli
 
 
 
 

Guarda anche