ads

Come rendere unica l'estate con i propri figli

 

Finalmente è arrivata l'estate e non c'è stagione più bella per godersi i propri figli e vivere insieme delle esperienze meravigliose, perchè proprio queste un giorno per loro diventeranno dei ricordi indelebili.

Le possibilità sono tante, ma a seconda che viviate al mare o in montagna potete far provare ai vostri figli l'esperienza del campeggio.
Non è necessario andare in un vero campeggio ma vi basterà montare la tenda al parco o in un boschetto nei dintorni e vivere una giornata in pieno contatto con la natura; lasciate telefoni, pc e tablet a casa e andate ad esplorare con i vostri figli quello che vi circonda, osservando da vicino gli animali o le piante che crescono nella zona. I vostri bambini apprezzeranno moltissimo una giornata di questo tipo, immersi nella natura, e conserveranno sempre un piacevole ricordo.

Un'altra possibilità è quella di realizzare insieme un progetto: se ad esempio, vostro figlio è un amante del fai da te potreste proporgli di creare insieme qualche nuovo arredo per la sua cameretta, oppure se è portato per la tecnologia potreste proporgli di realizzare un piccolo "cortometraggio", ideato da voi due insieme
Queste proposte sono più impegnative, da realizzare in un periodo di tempo più lungo: i primi giorni, ad esempio, potrete prendere spunto dai tanti tutorial sul Web per ideare il vostro progetto, poi passerete alla progettazione e alla fine alla realizazione vera e propria. Un lungo lavoro che vi farà trascorrere tanto tempo insieme. Decidete ogni giorno quale momento della giornata dedicare a questo progetto e alla fine la soddisfazione per aver realizzato qualcosa insieme sarà un'emozione unica che ricorderete per sempre.


 
come-rendere-unica-l-estate-con-i-propri-figli
 
 
 
 

Guarda anche