ads

Bambini in casa: evviva il divertimento!

 
bambini-in-casa-evviva-il-divertimento

Intrattenere i bambini negli spazi della casa può sembrare un compito arduo per un genitore. I bimbi hanno bisogno di spazi all'aperto per correre, di aree gioco per cimentarsi con scivolo ed altalena e socializzare con i loro coetanei. Ci sono periodi dell'anno non climaticamente idonei ai giochi all'aperto, oppure il bambino è malato e, a maggior ragione, passare il giorno in casa con i propri figli è un momento prezioso a cui mamma e papà non possono rinunciare. Dunque: come sopravvivere in casa con i pargoletti? Facile! Possiamo:

- intrattenerli con attività divertenti, creative ed educative come leggere un libro, inventare una storia, fare giochi da tavolo, costruire castelli o piste con i mattoncini colorati o assemblare le tessere di un puzzle.

- coinvolgerli in attività che possano renderli indipendenti come facendovi aiutare in cucina (preparare insieme la pizza può essere un gioco molto simpatico!), o facendo le pulizie insieme in modo divertente (mentre passerete lo straccio in soggiorno, loro dovranno stare attenti a non toccare il pavimento che, per l'occasione, si trasformerà in un mare tempestoso, spostandosi dal divano alle sedie, creando dei veri e propri percorsi e sentieri con cuscini).

- Se il clima è sereno e spensierato, sarete voi genitori i primi a divertirvi con questi lavoretti!

- Dunque si possono studiare tante attività semplici e divertenti per allontanare la noia che a volte assale i più piccoli. Buon divertimento!


 
 
 
 

Guarda anche