ads

DSA: aiuta i tuoi piccoli ad amare la lettura: Strumenti

 
Strumenti

Le mamme che hanno figli affetti da un disturbo della letto-scrittura, possono escogitare tecniche semplici e divertenti per supportare i loro piccoli durante le esperienze scolastiche. Prima di tutto è fondamentale che i bambini non si sentano in alcun modo differenti rispetto ai loro coetanei, dunque è necessario che i genitori e l’istituto scolastico riescano ad inserire tali giovani all’interno di un ambiente gioviale e comprensivo. Successivamente è possibile stimolare l’interesse dei propri figli nei confronti del mondo della scrittura e della lettura coinvolgendoli con colori e strategie cognitive affascinanti.

Ma quali sono gli strumenti che aiutano i bambini a sviluppare una migliore propensione alla scrittura e alla lettura? Gli evidenziatorisono uno degli elementi più diffusi per incentivare i piccoli ad evidenziare e memorizzare parole che hanno difficoltà ad inserire nel loro vocabolario; sottolineando i concetti più importanti, i bambini riusciranno ad apprendere più velocemente, creando uno schema mentale utile al riconoscimento di alcuni vocaboli. Un altro strumento d’aiuto per i giovani affetti da dsa è il quaderno delle parole difficili; è un’ agendina di dimensioni ridotte sulla quale vengono appuntate le parole più complesse per i più piccoli, grazie al quale potranno segnare i vocaboli che creano loro maggior difficoltà e imparare a ripeterli e memorizzarli. Un ulteriore strumento per facilitare l’apprendimento dei dsa è l’utilizzo di mappe concettuali, o grafici illustrati, che consentiranno ai più piccoli di migliorare la loro memoria fotografica, creando assonanze tra parole e immagini all’interno delle loro menti.


 
dsa-aiuta-i-tuoi-piccoli-ad-amare-la-lettura
 
 
 
 

Guarda anche