ads

Splash! 4 giochi acquatici per bambini

 
splash-4-giochi-acquatici-per-bambini

L'acqua è un elemento naturale con cui i più piccoli si possono divertire, soprattutto d'estate quando fa molto caldo. Sperimentando con le proprie manine e con il proprio corpo, il piccolo conosce e allo stesso tempo si diverte. Ecco 4 giochi con l'acqua per bambini dai 6 ai 12 mesi, facili da realizzare.

1) Spiaggia in miniatura:

Bastano davvero pochi elementi per realizzare una spiaggia su misura per il proprio piccolo. Una scatola di plastica dai bordi arrotondati, delle conchiglie, un mucchietto di sabbia, qualche formina di plastica.

Dopo aver riempito di acqua tiepida la scatola, la mamma pone le conchiglie, precedentemente pulite dalle impurità con un igienizzante, sul fondo e sistema la sabbia sul lato del box.
Il bambino, posto sul mucchietto di terra oltre la superficie dell'acqua, potrà bagnarsi i piedini e rinfrescarsi, giocando con le conchiglie e con le formine.

2) Le bolle di sapone

Per i bambini più piccoli, è meglio utilizzare quelle presenti sul mercato, realizzate con prodotti non tossici.
Altrimenti, si possono fare in casa con del fil di ferro arrotondato e del sapone casalingo.

3) I palloncini d'acqua

Perfetti durante una festa o un compleanno, basterà appendere dei palloncini colorati colmi d'acqua su un filo e lasciare che i bambini ci giochino e li rompano.

4) Spugnette

Da alcune porzioni di spugna o di gomma, la mamma ricava delle forme di animali e le pone all'interno di sacchetti colmi d'acqua, a chiusura ermetica.
Sarà bello vedere come il bambino si divertirà, con le proprie mani, a giocare con la spugnetta, comprimendola, gonfiandola e sgonfiandola.


 
 
 
 

Guarda anche