ads

Come organizzare la giornata con un neonato

 
come-organizzare-la-giornata-con-un-neonato

La nascita del proprio bambino è da considerarsi un evento meraviglioso nella vita di una donna, tuttavia come prepararsi al rientro a casa ed organizzare una nuova routine, adatta alle esigenze di mamma e piccolo?
Ecco tre pratici consigli da cui prender spunto per instaurare un nuovo ritmo all'interno della famiglia.

Allattare a richiesta il bambino
Qual è il giusto numero di poppate in un giorno e a che intervallo di tempo? La risposta più corretta è anche quella più semplice: sarà il nostro bambino ad informarci dei suoi bisogni, attirando la nostra attenzione.
Dunque, fidiamoci di lui, prendendo come metro guida le indicazioni che il pediatra ci avrà fornito, in base alle caratteristiche peculiari del piccolo.
In linea di massima, è buona norma controllare non tanto il numero di pasti quanto quello di pannolini sporcati, che dovrebbe aggirarsi intorno agli 8 nel giro di una giornata.

Dormire quando il neonato dorme
I primi tempi saranno certamente caotici e motivo di stress per la neomamma, il cui sonno verrà interrotto ad intervalli brevi durante la notte.
Di conseguenza, è consigliabile approfittare dei momenti del giorno in cui il neonato dorme per coricarvi voi stesse e ricaricare le energie.
Se vi è possibile, affidate a familiari e amici le incombenze domestiche, almeno nei primi tempi, in cui è fondamentale il contatto continuo tra mamma e bimbo.

Passeggiare con il neonato all'aperto
Infine, portare il bambino in luoghi all'aperto (con le dovute accortezze) fornirà a voi un po' di svago ed al piccolo un'occasione per rilassarsi, cullato dal ritmo del passeggino o dal passo della mamma.


 
 
 
 

Guarda anche